LA LOVE SALE È QUI. GODITI I SALDI FINO AL 50%.

Spedizione gratuita.
Gli occhiali da sole di Emily in Paris sono un invito a sperimentare

Gli occhiali da sole di Emily in Paris sono un invito a sperimentare

Salva in Wishlist
Outfit Emily in Paris
Culture
January 24, 2023

C’era chi se lo aspettava e chi no: Emily è tornata a Parigi. Lo scorso mese è uscita su Netflix la terza stagione che, come quelle precedenti, ha iniziato a far parlare subito tutto l’universo internet.

In molti hanno sottolineato l’assurdità della serie - soprattutto per la semplificazione degli stereotipi e dei cliché francesi, come lo stile di vita inverosimile di Emily (interpretata da Lily Collins), account executive che si veste con le novità delle sfilate. Ma c’è qualcosa che attira, una vena di evasione, specialmente se ci si sofferma sui look scelti per i vari personaggi.

Anche in questa stagione, gli outfit di Emily sono spesso eccessivi, tanto quanto la spiccata personalità da tipica americana della protagonista. Ma Marylin Fitoussi, costumista della serie, non si cura delle critiche che hanno bersagliato il suo lavoro. Per lei, infatti, lo show non è ambientato nella realtà, ma in una dimensione pensata per far sognare gli spettatori.

“Si può dire che abbia cattivo gusto o che sia diversa; si può dire tutto ciò che si vuole. Lo scopo era quello di creare un personaggio completamente libero di esprimersi. Chi le fa le regole? Chi decide cosa è ok e cosa non lo è? Che sei alla moda oppure no? È chiaro che non me ne importa.”
– Marylin Fitoussi, Elle Magazine

Insieme alla stylist Patricia Fields, Fitoussi ha dato vita a look che non si attengono all’immaginario comune della classica ragazza francese. A prima vista, infatti, i colori di Emily in Paris sono decisamente fuori dalle righe. Vibranti e vivaci, le tonalità e le fantasie scelte per la protagonista giocano con tinte fluorescenti, pattern a contrasto e texture elaborate.

Sì, a volte Emily può dare un po’ nell’occhio, ma non credo sia necessariamente una cosa negativa. Ok, può dar noia il fatto che finisca sempre in drammi facilmente evitabili e si può non approvare alcuni dei suoi abbinamenti più eccentrici. Però, nonostante tutto, la domanda che sorge spontanea è: la moda non dovrebbe proprio essere un invito a divertirsi e a correre rischi?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Emily In Paris (@emilyinparis)

Non è solo l’abbigliamento a catturare l’attenzione, sono anche gli accessori a far tenere gli occhi incollati allo schermo. Collane particolari, foulard rétro e borse in colori sgargianti sono immancabili in ogni episodio. Così come gli occhiali da sole.

Hai presente quegli occhiali che ti colpiscono ma che non avresti mai il coraggio di portare? Ecco, sono proprio quelli che Emily e i suoi amici preferiscono. Dai suoi occhiali oversize a farfalla, ai cat-eye con profilo parziale e alle montature in acetato colorato: il repertorio scelto per la serie rispecchia i lati giocosi dei personaggi.

Non sai come integrare un paio di occhiali da sole cat-eye bianco ottico nel tuo guardaroba? Prendi spunto dal mondo di Emily. Più danno nell’occhio, meglio è.

Accenti bianchi e neri su un look colorato

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Emily In Paris (@emilyinparis.realfeed)

Che lo show abbia inizio

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Philippine Leroy Beaulieu (@philippineleroybeaulieu)

Tipi da spiaggia

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Netflix US (@netflix)

I modelli cat-eye vincenti

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ashley Park (@ashleyparklady)

Altri modelli approvati da Emily