Occhiali da vista Cat-eye

Occhiali da vista cat-eye

Filtri
Chiudi
Indietro

Gli occhiali da vista cat-eye sono protagonisti dell’eyewear da 90 anni e sono destinati a rimanere nel tempo. Nonostante sia spesso associata alle silhouette degli anni ‘50, come quelle viste nella serie Mad Men, questa forma di culto viene progettata negli anni ‘30 dalla regista americana Altina Schinasi con l’obiettivo di dare vita a un accessorio femminile e accattivante. Fra le molte personalità che l’hanno resa famosa in tutto il mondo, eterne icone di stile come Marilyn Monroe, Jackie Kennedy e Audrey Hepburn.

Oggi sono molte le versioni contemporanee di questo modello. A disegnarle sono sia i giganti del lusso che i nuovi talenti. Gli occhiali da vista SL 244 di Saint Laurent sono un perfetto esempio di questa tendenza: il frontale in acetato bianco ha un taglio geometrico ed è messo a contrasto con le aste nere per un sapore attuale. Grazie alla sua lunghezza in orizzontale, la montatura cat-eye è l’opzione perfetta per chi ha un viso a diamante perché ha la capacità di bilanciare i lineamenti più rotondi.